Wise vende a Schaltbau Gmbh quota di maggioranza dell’italiana SPII

COMUNICATO STAMPA

 

Wise SGR ha ceduto a Schaltbau GmbH – società tedesca interamente controllata da Schaltbau Holding AG (gruppo quotato sul mercato XETRA e alla Borsa di Francoforte e Monaco) – il 65% di SPII SpA, società di Saronno (VA) specializzata nella progettazione e costruzione  di componenti e sistemi sia ferroviari sia di automazione industriale.

 

La famiglia Foiadelli, che ha fondato l’azienda, continuerà a essere rappresentata nel management della società, incrementando la propria partecipazione nel capitale dal 25% al 35%.

 

SPII è leader nel settore ferroviario per i banchi di manovra come quello di ultima generazione del treno Superveloce ETR1000 “Zefiro”, progetta e produce anche  manipolatori e pannelli di controllo, combinatori e sezionatori ed offre servizi di ingegneria e di manutenzione.

 

SPII opera già a livello internazionale con i principali costruttori globali ed entrare nel gruppo Schaltbau permetterà all’azienda italiana di diventare il centro di eccellenza del gruppo per la progettazione e la produzione dei principali componenti di banco.

 

Nel corso dell’esercizio 2015 SPII prevede di generare un fatturato di circa € 27 milioni, con una forza lavoro di 110 collaboratori.

 

Roberto Foiadelli, Presidente di SPII, ha dichiarato: ”sono molto orgoglioso del percorso di crescita fatto con Wise che ha portato SPII a guardare al futuro con ottimismo e determinazione, consapevole di appartenere, da oggi, ad un gruppo solido e dinamico con cui SPII collabora con soddisfazione da oltre 40 anni“.

 

Fabrizio Medea, Partner di Wise SGR, ha dichiarato: “oggi si completa un percorso iniziato insieme alla famiglia Foiadelli che ha sempre creduto nel potenziale di SPII e ci ha sostenuto nel trasformarla in una delle eccellenze italiane del settore nel mondo; con il gruppo Schaltbau inizia una nuova ed entusiasmante fase di ulteriore sviluppo per l’azienda e di opportunità per le persone che ci lavorano, e di questo sono molto soddisfatto”.

 

La società era nel portafoglio di Wise SGR attraverso il fondo Wisequity II, e questa operazione rappresenta il quarto disinvestimento del fondo.

 

Tutti i venditori sono stati assistiti da Simmons & Simmons per la parte legale, da Studio Spadacini per la parte contabile e fiscale. Ethica Corporate Finance ha agito come advisor finanziario.

 

La Famiglia Foiadelli è stata assistita dallo studio legale NCTM.

 

Le banche coinvolte sono state assistitile dagli studi legali Greco Vitali Associati e da Pedersoli e Associati.

 

Wise SGR Wise SGR SpA (www.wisesgr.it) è specializzata nella gestione di fondi chiusi di Private Equity che investono in società di piccole e medie dimensioni con focus sull’Italia. I fondi gestiti da Wise effettuano tipicamente operazioni di Leverage Buy-out e di capitale di sviluppo dedicate a imprese che hanno posizioni di leadership nella loro nicchia di riferimento con due obiettivi principali: aumentare la massa critica, anche attraverso operazioni di “build-up”, per migliorare la competitività e la marginalità delle imprese e favorirne lo sviluppo internazionale, grazie anche al proprio network estero. Wise è posseduta dal management ed è partecipata dalla Banca Popolare di Milano con una quota del 20%. Wise ha in gestione due fondi: Wisequity II, con una dotazione di €170 milioni, nella sua fase di disinvestimento e Wisequity III, con una dotazione di oltre €180 milioni e sette investimenti già completati: PH&T, Eidos Media, Alpitour, Kiian, Biolchim, Primat e Colcom Group.

 

 

Gruppo Schaltbau Il Gruppo Schaltbau è leader nella fornitura di componenti e sistemi nel campo della tecnologia dei trasporti e nel settore dei beni strumentali. Le società del Gruppo Schaltbau forniscono sistemi completi, dai passaggi a livello di composizione dei treni alla tecnologia di segnalamento, sistemi di porte e di imbarco per autobus, treni e veicoli commerciali, impianti idrosanitari e accessori interni per veicoli su rotaia, freni industriali per gru per container e turbine eoliche e anche alta – e componenti a bassa tensione per il materiale rotabile, nonché per altri campi di applicazione. I suoi prodotti innovativi e orientati al cliente fanno Schaltbau un partner commerciale chiave per una varietà di settori industriali, in particolare la tecnologia di trasporto.